tirannosauro

 

 

Un nuovo studio stima la popolazione del più iconico dinosauro vissuto nel Cretaceo.

 

 

Quanti Tirannosauri hanno calcato i passi sul nostro pianeta? La cifra, approssimativa, è stata calcolata da ricercatori dell’Università della California a Berkley ed è di 2,5 miliardi. Più del doppio dell’attuale popolazione dell’Africa.

Ma attenzione, non sono vissuti tutti assieme, ma la loro esistenza si spalma in un periodo di 127 mila generazioni avvicendatesi durante il Cretaceo, periodo geologico compreso tra i 145 e i 65 milioni di anni fa.

Si stima quindi che al massimo ne vivessero 20.000 contemporaneamente, che è comunque un numero notevole, più o meno quanto il numero dei leoni oggi presenti sulla Terra, per rimanere in tema di predatori al vertice della catena alimentare.

Per calcolare questo numero i ricercatori americani hanno elaborato un metodo estrapolato dalla legge di Darmuth, che è una relazione empirica basata sulla densità di popolazione di una specie e la sua massa corporea: la prima decresce all’aumentare della seconda.

Vale a dire, più una specie animale è corpulenta, meno è diffusa. La legge di Darmuth si può facilmente ricavare per gli animali oggi esistenti, basta trovare il rapporto numerico corretto, ma è alquanto complicato applicarla retroattivamente per animali estinti da centinaia di milioni di anni e di cui si rinvengono parziali resti fossilizzati.

Ma, secondo i ricercatori di Berkley, il metodo da loro elaborato si può estendere a qualsiasi creatura estinta, se si hanno a disposizione gli appropriati parametri di calcolo.

Secondo queste stime dunque il dominatore del Cretaceo (ebbene sì, non è vissuto nel Giurassico come suggerisce il film ma centinaia di milioni di anni più tardi) sarebbe stato presente sulla Terra in decine di migliaia di esemplari contemporaneamente.

Ma quanti ce n’erano in giro in una determinata area? I calcoli effettuati dicono circa 7,6 ogni mille chilometri quadrati: significa che in una superficie pari alla città di Roma se ne potevano incontrare sette o otto. Che per un animale dalle dimensioni di 12 metri di lunghezza e sei di altezza è parecchio, se la consideriamo come zona di caccia,

 

 

 

Leggi anche:

Foto crediti: Envato Elelents (ove non diversamente specificato)

Riproduzione riservata (c)