Finora non erano noti i risultati a lungo terine di questa terapia contro il cancro, in uso solo da pochi anni.

 

‎Remissioni decennali di leucemia in due pazienti sostenute dalla persistenza di cellule immunitarie modificate (CAR T) progettate per innescare una risposta immunitaria contro le cellule tumorali, sono documentate ‎‎su Nature ‎‎questa settimana.

Questi casi rappresentano risposte di lunga durata delle cellule T CAR e forniscono informazioni su quanto tempo possono durare gli effetti del trattamento.‎

‎La terapia con cellule CAR T è un tipo di immunoterapia che comporta la raccolta e l’utilizzo delle cellule immunitarie del paziente per trattare tumori del sangue. Le cellule T vengono raccolte e modificate geneticamente per riconoscere e attaccare le cellule tumorali e vengono restituite al paziente da infusioni di sangue. Gli effetti a lungo termine di questo trattamento non sono stati ampiamente studiati.‎

‎J. Joseph Melenhorst e colleghi dell’University of Pennsylvania descrivono i risultati in due pazienti con leucemia linfocitica cronica che sono stati arruolati in uno studio di fase I della terapia CAR T nel 2010. Entrambi i pazienti hanno raggiunto la remissione completa in quell’anno e le cellule T CAR sono rimaste rilevabili per oltre 10 anni di follow-up.

Gli autori osservano un’evoluzione delle cellule CAR T nel tempo, con una popolazione altamente attivata in entrambi i pazienti. Queste cellule hanno continuato a proliferare e mostrare le caratteristiche di killer delle cellule tumorali. Questi risultati ci aiutano a comprendere le caratteristiche delle cellule CAR T associate alla risposta anti-cancro e alla remissione a lungo termine nella leucemia, concludono gli autori.‎

Foto crediti: Envato Elelents (ove non diversamente specificato)

Riproduzione riservata (c)

.