Vaccino Covid

 

Il risultato emerso da uno studio sulla popolazione scozzese.

Il vaccino di AstraZeneca e Università di Oxford riduce del 94%i l rischio di ricovero dei pazienti Covid in ospedale. È quanto è emerso da un nuovo studio realizzato dell’Università di Edimburgo, dell’Università di Strathclyde e della sanità pubblica scozzese esaminando i dati sulle persone che avevano ricevuto la prima dose di Pfizer/BioNTech e di AstraZeneca.

Le statistiche raccolte tra l’8 dicembre e il 15 febbraio, quando 1,14 milioni di vaccini sono stati somministrati in Scozia con un quinto della popolazione che riceveva almeno una dose, hanno mostrato un forte calo nella riduzione dei rischi di ospedalizzazione, pari al 94% nel caso di vaccinazione con AstraZeneca e all’85% nel caso di Pfizer.

 

 

Leggi anche:

Foto crediti: Envato Elelents (ove non diversamente specificato)

Riproduzione riservata (c)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.