Skip to content
Cronache di Scienza

Ingenuity, il primo volo su Marte

    L’elicottero sperimentale della NASA è salito dalla superficie rossa polverosa nell’aria sottile del pianeta Marte, eseguendo così il primo volo a motore su un altro pianeta.

Tumore della prostata avanzato: metastasi ossee per il 90% dei pazienti

“Riducono del 29% la sopravvivenza e alcune cure oncologiche possono favorire queste complicanze. Bisogna avvisare i malati prima di iniziare qualsiasi trattamento farmacologico”.

Settimana mondiale della tiroide 24-30 maggio 2021

  Torna la Settimana Mondiale della Tiroide dal 24 al 30 maggio 2021 per sensibilizzare e promuovere una corretta informazione sulla salute di questa ghiandola.

Crollo degli spermatozoi nell’uomo e negli animali in mezzo secolo: rischio infertilità dal 2060

Cali simili sono stati osservati nei cani e in altri animali. Se il trend continuerà, rischiamo l’infertilità dal 2060.

Con la collaborazione di

Ultimi articoli

Cambia il clima, il capriolo in Trentino sale più in quota

Su Scientific Reports è stato pubblicato lo studio sulla distribuzione dei caprioli al 2070.

Emofilia, le nuove sfide dopo la pandemia

    Intervista a Crsitina Cassone, presidente Fedemo: telemedicina e cure personalizzate gli obiettivi da raggiungere al più presto.

Emofilia e telemedicina, il parere del responsabile del SSN

  Intervista a Francesco Gabbrielli, Direttore Centro Nazionale per la Telemedicina e le Nuove Tecnologie Assistenziali dell’Istituto Superiore di Sanità.

Ecco come proliferano i tumori

Scoperto il meccanismo da ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e dell’Università di Roma“Tor Vergata”e pubblicati su Nature.

Alimentazione

Latte, amarene e kiwi: i cibi “amici” della buona notte

    L’alimento capolista è da tempo considerato un ottimo alleato della buona notte, basti pensare a quando le nonne proponevano una tazza di latte caldo e miele ai bambini.

Medicina

L’importanza della simulazione nell’emergenza-urgenza

  La simulazione è una valida strategia per la formazione sanitaria, una medicina sempre più evidence-based, permettendo di operare in un contesto sicuro, attraverso simulazioni che sfruttano la realtà virtuale.

Quanto sarà grave il coronavirus? La risposta potrebbe essere nei nostri geni

  Differenze nei geni dell’antigene dei globuli bianchi umani che influenzano la risposta del sistema immunitario a virus e batteri potrebbero influenzare la gravità della malattia.

Ecco come proliferano i tumori

Scoperto il meccanismo da ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e dell’Università di Roma“Tor Vergata”e pubblicati su Nature.

Privacy Policy Designed using Magazine News Byte. Powered by WordPress.