55.000 nuovi casi diagnosticati ogni anno. Ma la mortalità, grazie alle nuove terapie e innovazioni chirurgiche, diminuisce.