vaccino

Scondo la Commissione europea, se non ci fossero stati i vaccini circa un milione di persone over 60 sarebbero decedute a causa della malattia provocata da Sars-Cov-2.

 

Secondo uno studio in Europa quasi mezzo milione di vite siano state salvate grazie ai vaccini anti Covid tra dicembre 2020 e novembre 2021. È quanto ha reso noto la Commissione europea citando dati dell’Organizzazione mondiale della Sanità.

Nello specifico, sarebbero 470mila le morti evitate grazie alla campagna di vaccinazione, con una riduzione del 51% delle vittime totali stimate. Al contrario, se non ci fossero stati i vaccini circa un milione di persone over 60 sarebbero decedute a causa della malattia provocata da Sars-Cov-2.

La ricerca, come è spiegato in un video pubblicato sull’account Twitter EU Health, è stata effettuata su soggetti di età superiore ai 60 anni residenti in 33 Paesi della regione europea. In particolare, in alcuni Paesi come la Scozia, dove la campagna vaccinale è cominciata presto ed ha subito raggiunto alte percentuali di popolazione protetta, sono state salvate circa 28mila vite, con una riduzione dell’86% delle vittime totali stimate. Qui 32mila over 60 sarebbero morti di Covid senza il vaccino.

Al momento, il 74,3% della popolazione dell’Unione europea over 18 ha ricevuto almeno una dose di vaccino, il 48,3% ha ricevuto la dose booster in media.

Le percentuali più alte di vaccinazioni si registrano nei Paesi occidentali, in primis in Portogallo dove oltre il 93% della popolazione adulta ha ricevuto almeno una dose e l’84% ha completato il ciclo di vaccinazione primario.

Seguono Spagna e Italia, dove in entrambi i casi oltre l’80% della popolazione è protetta con almeno una dose. Non va bene invece nei Paesi dell’Est: basti pensare che in Bulgaria solo il 29,8% della popolazione ha avuto una dose di vaccino, in Romania poco più del 42% facendo registrare i tassi di vaccinazione più bassi dell’Ue.

 

 

Leggi anche:

Foto crediti: Envato Elelents (ove non diversamente specificato)

Riproduzione riservata (c)

Leggi anche: