E’ un vaccino candidato per la prevenzione della malattia da pneumococco negli adulti e nei bambini.

 

MSD ha annunciato di aver presentato la domanda di registrazione – sia alla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti che all’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) – per V114, il vaccino coniugato pneumococcico 15 valente sperimentale di MSD, per l’indicazione negli adulti di età pari o superiore a 18 anni. L’azienda attende l’approvazione da parte delle autorità regolatorie statunitensi ed europee.

“Da oltre 100 anni, gli scienziati MSD hanno sviluppato vaccini che aiutano ad affrontare alcune delle più grandi sfide di salute pubblica e questa eredità si riflette oggi nel nostro portafoglio di vaccini contro lo pneumococco”, ha affermato il dottor Roy Baynes, Senior Vice President e capo globale dello sviluppo clinico, Chief Medical Officer, MSD Research Laboratories. “La domanda di registrazione presentata per V114 ci consente di segnare nuovi traguardi nell’offrire soluzioni innovative per proteggere la popolazione dalle malattie da pneumococco”.

Le procedure regolatorie per l’autorizzazione di V114 includono i risultati di studi clinici di Fase 2 e Fase 3 in diverse tipologie di popolazione adulta, inclusi adulti sani, adulti a rischio con condizioni cliniche di cronicità, adulti con HIV e coloro che hanno 65 anni o più di età.

V114 è un vaccino antipneumococcico coniugato candidato per la prevenzione della malattia da pneumococco negli adulti e nei bambini. V114 è costituito da polisaccaridi pneumococcici di 15 sierotipi coniugati con la proteina carrier CRM197 e include i sierotipi 22F e 33F, comunemente associati alla malattia invasiva da pneumococco (IPD) e non contenuti nel vaccino antipneumococcico coniugato attualmente disponibile per i soggetti adulti.

 

 

Leggi anche:

Foto crediti: Envato Elelents (ove non diversamente specificato)

Riproduzione riservata (c)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.