Per i tumori scoperti in stadio iniziale arriva in Italia Italia la prima e unica immunoterapia antitumorale in adiuvante per il trattamento del tumore al polmone non a piccole cellule. Ha dimostrato di ridurre il rischio di recidiva della malattia o di morte del 57% nei pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule in stadio II-IIIA. Lo spiega Federico Rea, Direttore Divisione Chirurgia toracica e Centro trapianto polmone del Policlinico Universitario di Padova.