Spesso si confondono i sintomi della depressione con la tristezza dovuta a cause estemporanee o condizioni di vita: per esempio, sapevate che chi è depresso non piange?

 

 

Per sapere qual è la sintomatologia che caratterizza questa patologia e come si può curare, eccovi l’intervento di Cristina Colombo, Professore di Psichiatria all’Università Vita e Salute e responsabile reparto Disturbi dell’Umore Ospedale San Raffaele di Milano.