Ricercatori all’Università di Pittsburgh e all’UPMC hanno sviluppato una nuova etichetta fluorescente che fornisce un quadro più chiaro di come l’architettura del DNA viene degradata nelle cellule tumorali.

 

 

Crediti UPCM

Foto crediti: Envato Elelents (ove non diversamente specificato)

Riproduzione riservata (c)

.