Energie Sociali Jesurum, LloydsFarmacia e Coop Lombardia accanto al Comune di Milano a supporto della comunità nella tutela dei più fragili.

 

 

Un aiuto ed un’attenzione concreta in un momento in cui la diffusione del Coronavirus ci suggerisce un impegno maggiore di coesione e responsabilità per la tutela di tutti i cittadini e in particolare di coloro che si trovano in condizioni di particolare fragilità. Questa la premessa da cui nasce la risposta – pensata da Energie Sociali Jesurum in sinergia con LloydsFarmacia del Gruppo Admenta Italia e Coop Lombardia per essere accanto al Comune di Milano – con cui si offre in marzo a tutti i cittadini milanesi la consegna gratuita dei farmaci e, per gli over 65, della spesa a domicilio.

Per quanto riguarda la consegna della spesa, Coop Lombardia, grazie alla collaborazione di Supermercato24, garantisce per tutto il mese di marzo a tutti i milanesi sopra i 65 anni spedizioni a domicilio gratuite per gli acquisti su S24 COOP – che non prevedono costi aggiuntivi – effettuabili tramite il solo inserimento del proprio codice fiscale (www.e-coop.it/web/coop-lombardia/supermercato24).

Il servizio di consegna dei farmaci è invece reso possibile da LloydsFarmacia che per tutto il mese di marzo offre a tutti i cittadini la possibilità di ricevere direttamente a casa i propri farmaci e, nei casi che lo necessitino, il ritiro della ricetta, operato da Pharmap, presso il proprio medico di medicina generale. Quest’ultimo servizio, già precedentemente attivo, ha garantito, nei mesi estivi e invernali, le consegne a tutti gli over 65 al fine di evitare loro di uscire di casa nei momenti dell’anno particolarmente caldi o freddi.

Oggi, e per tutto il mese di marzo, l’iniziativa viene estesa all’intera cittadinanza, al fine di supportare e facilitare tutti coloro per i quali è consigliabile la permanenza in casa in questa fase. Per l’attivazione gratuita ai cittadini basterà chiamare la LloydsFarmacia più vicina o utilizzare appLloyds e proseguire con l’ordine, opzionando, nel caso, il ritiro ricetta dal medico di medicina generale (www.lloydsfarmacia.it).

Nell’annunciare questa iniziativa il Comune di Milano vuole inoltre fare appello alla collaborazione di tutti i cittadini nel promuovere e diffondere il servizio, affinché chiunque si trovi nella condizione di dovervi fare ricorso possa conoscerne le modalità di utilizzo.

Leggi anche:

Foto crediti: Envato Elelents (ove non diversamente specificato)

Riproduzione riservata (c)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.