Il Presidente lancia il monito.

 

Chi non mantiene le precauzioni di sicurezza e non rispetta le cautele sanitarie ritenendole una violazione della libertà personale commette un errore. A dirlo il presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la cerimonia del Ventaglio al Quirinale con l’Associazione stampa parlamentare (Asp). “Non sono valori che si pongono al centro della democrazia come libertà”, aggiunge: serve un “Dovere di equilibrio con il valore della vita evitando di confondere la libertà con il diritto”. Il capo dello stato ha aggiunto che non possono essere dimenticati i dati dei contagi e delle morti da coronavirus in Italia. “Li conservo a partire dai primi giorni di marzo. Li ho riletti nei giorni scorsi. Non possiamo non dobbiamo dimenticare ciò che è avvenuto quando morivano centinaia di concittadini quotidianamente. Non possiamo rimuovere”, afferma ancora Mattarella. “Nel nostro Paese continuano per la pandemia a morire i cittadini e anche una sola vittima costituisce motivo di dolore”, aggiunge.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *