Un magnifico oggetto celeste della nostra galassia vecchio di oltre 70.000 anni.

 

 

A 5.200 anni luce da noi, nella direzione della costellazione del Cane Maggiore, c’è questo spettacolare gioiellino cosmico, la nebulosa delfino.

La sua forma infatti ricorda proprio la testa del mammifero pinnato che vive negli oceani ed è stata scolpita dal “vento” stellare irraggiato dall’astro arancione al centro (l’altro in primo piano è una stella più vicina nello stesso campo di osservazione del telescopio) nel gas che la circonda e che è stato espulso in precedenza dalla stella stessa.

La radiazione emessa fa infatti illuminare di blu gli atomi ionizzati dell’ossigeno. La nebulosa è larga 60 anni luce, vale a dire che se fosse visibile a occhio nudo ricoprirebbe una porzione di cielo grande quanto la luna piena.

La stella arancione è pesante venti volte il Sole e sta entrando in una fase della sua vita che terminerà con la sua esplosione.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *